Petrachi:”Singo mio ultimo acquisto,dare tempo a Giampaolo”

Gianluca Petrachi parla del Torino e della difficile situazione della squadra allenata da Marco Giampaolo. Le parole dell’ex ds.

“Conosco gran parte del gruppo, non è facile giudicare da fuori, mi spiace perché credo che il Toro non merita quella classifica per il potenziale che ha, c’è un allenatore valido bisogna saperlo aspettare – ha dichiarato parlando dell’avvio di stagione deludente della squadra – Singo? E’ stato il mio ultimo acquisto per il Toro“.

“Dopo 16 anni mi sono fermato, forse mi ha fatto anche bene, ho voglia ed entusiasmo, è giusto che si volti pagina. Ho cercato con la nuova proprietà della Roma di far capire che avrei proseguito volentieri un lavoro che avevo cominciato ma oggi non è possibile devo pensare di ripartire. C’è stato qualche contatto, sicuramente non vivo del cercare società blasonate, cerco un progetto dove fare calcio la cosa che conosco di più e che per me è una religione: chi mi prenderà troverà uno che si dedica notte e giorno a quello che fa”.

One comment on “Petrachi:”Singo mio ultimo acquisto,dare tempo a Giampaolo”
  1. G.T. ha detto:

    Per Signo, a onor del vero, si deve ringraziare Bava, e non Petrachi.

COMMENTA L'ARTICOLO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.