Ex-granata,Glik sente profumo di Derby:”La Juve per me avversario storico”

Il Benevento sbanca Firenze. A fine partita è intervenuto Kamil Glik. Le streghe saranno le prossime avversarie della Juventus.


«Mi sento bene. E’ vero che a fine marzo avevo finito la stagione in Francia a causa del Covid, ma da metà giugno ho ripreso la preparazione con il Monaco prima di firmare con il Benevento e recarmi nel ritiro in Austria. Non c’è stato alcun tipo di problema, le partite con la mia Nazionale mi hanno aiutato. Ci tenevo tantissimo a tornare in Italia dopo la splendida esperienza con il Torino, ritrovo avversari storici che ricordo benissimo e non vedo già l’ora di essere in campo la prossima settimana. Ora arriva la Juventus, una sorta di derby personale. Ho vissuto un’atmosfera particolare lì in Piemonte, ci siamo ritrovati in semifinale di Champions League ed è una gara speciale, a cospetto di un giocatore di qualità come Cristiano Ronaldo. Non c’è altro da aggiungere. Godiamoci la possibilità di affrontare questi squadroni: non abbiamo nulla da perdere, chissà che non possa essere un pomeriggio speciale»

COMMENTA L'ARTICOLO