Comi:”Partita inaccettabile”

Antonio Comi

La stagione del Torino sta andando a rotoli. Dopo il disastro con l’Atalanta (0-7) e l’uscita dalla Coppa Italia contro il Milan (4-2), la squadra di Walter Mazzarri viene spazzata via dal Lecce al Via del Mare: un 4-0 che non lascia repliche. Ecco l’analisi di Antonio Comi, direttore generale del Toro, a Sky Sport: Questo non è il momento di parlare bensì di riflettere: questi ko fanno male a tutti, ambiente, giocatori e società. Prestazioni del genere sono inaccettabili, i ragazzi non hanno avuto l’atteggiamento che ci aspettavamo. E’ arrivato il momento di riflettere. Discutere a caldo non è mai bello, ci confronteremo e vedremo. Quando si fa una riflessione la si fa tutti insieme: sia con il tecnico che con la squadra. Dobbiamo capire perché non c’è stata una reazione, e la reazione ci deve essere perché le qualità ci sono”.

Il destino di Mazzarri è probabilmente segnato: “Dopo la partita non l’ho visto quindi non so dire come sta, la partita di sicuro gli ha alzato ancora di più la febbre. È già la seconda sfida in una settimana in cui la squadra non reagisce e su questo c’è da pensare”.