Cairo:”Mazzarri?Mai pensato di esonerarlo”

“Mazzarri? Io non ho mai pensato neanche per un secondo di poterlo cambiare: l’ho inseguito per molti anni”. Parole queste pronunciate da Urbano Cairo.

“Soltanto un mese e mezzo, due mesi fa parlavamo di rinnovo. Cosa di cui evidentemente torneremo a parlare appena lo decideremo insieme, ma è una cosa che andrà fatta nel prossimo futuro“.

“Credo che la squadra abbia un buon potenziale” Cairo ha poi parlato del momento del Torino e degli obiettivi della squadra: “Si è ricompattata, ha fatto un risultato ottimo a Brescia, ma aveva già dato un segnale forte contro la Juve, pur perdendo la partita, ma meritando di più. Poi, quando non fai punti, è sempre una cosa brutta e devi cominciare a farne. Credo veramente che sia una squadra che ha un buon potenziale, ma oggi dobbiamo pensare a una partita alla volta, non dobbiamo fare voli pindarici. È il momento di concentrarci fortissimamente e focalizzarci su ogni singola partita. Alla fine conteremo i punti e vedremo dove saremo arrivati”.

COMMENTA L'ARTICOLO