Mazzarri:”Bene,ma potevamo segnare prima”


E’ un Walter Mazzarri visibilmente soddisfatto quello che assapora il 3-0 con cui il Toro ha superato il Debrecen. «Abbiamo ricominciato da dove avevamo finito: non era facile soffocare così il Debrecen. I ragazzi sono stati bravi, hanno dimostrato senso di responsabilità. Una macchia? Avremmo potuto segnare prima»

E ancora. «Non abbiamo ancora fatto niente, dobbiamo andare là e giocare nello stesso modo. Zaza? E’ entrato molto bene, gli avevo chiesto il terzo gol prima che entrasse: ha capito come porsi e che cosa pretendo da lui».

“Ansaldi è stato bravissimo, ma non voglio parlare dei singoli, perché tutti hanno giocato bene. Baselli ha fatto bene. Zaza? Lui è più convinto, è entrato e ha dato una mano alla squadra. Ha creato palle gol. Insieme a Lukic è entrato molto bene e ha segnato un gol che meritavamo da prima. Il modulo è un 3-4-2-1. A me piace giocare tra le linee e così abbiamo un palleggio maggiore. Dobbiamo migliorare nell’ultima scelta, che va trovata con più cattiveria e convinzione. Iago e Berenguer hanno fatto bene, anche Lukic quando è subentrato”.

“Noi dobbiamo andare avanti in Europa e il più possibile in Coppa Italia. Abbiamo la responsabilità di confermare il girone di ritorno dell’anno scorso. La rosa possiamo migliorarla, perché quando verranno meno le energie dobbiamo continuare a essere sul pezzo”.


Loading...

COMMENTA L'ARTICOLO