Il Toro,con fatica,espugna Genova e continua la corsa - IL TORO SIAMO NOI
Il Toro,con fatica,espugna Genova e continua la corsa - IL TORO SIAMO NOI
Il Toro,con fatica,espugna Genova e continua la corsa - IL TORO SIAMO NOI
Il Toro,con fatica,espugna Genova e continua la corsa - IL TORO SIAMO NOI
Il Toro,con fatica,espugna Genova e continua la corsa - IL TORO SIAMO NOI

Il Toro,con fatica,espugna Genova e continua la corsa


Il Torino strappa una preziosissima vittoria sul campo del Genoa e si avvicina alla zona che vale l’accesso all’Europa: decisiva la rete dell’ex Ansaldi nella ripresa, strepitoso Sirigu con due interventi decisivi.

Dopo una prima fase di studio tra le due squadre arriva il primo squillo firmato Sanabria al quarto d’ora: l’attaccante viene però murato al limite dalla difesa granata. Poco dopo Zukanovic spedisce sul fondo un calcio piazzato invitante di Sturaro, che alla mezz’ora deve lasciare il campo in barella.

I padroni di casa continuano però a spingere e sfiorano più volte il goal. Prima con un bel colpo di testa di Lazovic, respinto dal miracoloso intervento di Sirigu, poi con una bella girata di Lapadula, che sfiora il palo.

La prima occasione per il Torino arriva nella ripresa con un bel calcio di punizione di Baselli, che finisce fuori di pochissimo. E’ solo il preludio al vantaggio granata, che arriva poco dopo sull’ingenuità di Veloso in disimpegno: azione avvolgente che porta al tiro Ansaldi, il grande ex della gara trova l’incrocio e non esulta dopo aver sbloccato gli equilibri.

Il Genoa si getta in avanti alla ricerca del pari sfruttando bene le sponde delle punte, mentre gli ospiti provano a far male in ripartenza: al 76′ Belotti ha sul destro il colpo del ko, ma la mira del Gallo non è delle migliori. Nel finale un altro grande intervento di Sirigu salva il Toro sul bellissimo stacco di Kouamè: allo scadere Radu stoppa Parigini tutto solo in area, ma non basta per evitare la sconfitta.

Il Torino sfrutta un errato disimpegno di Veloso con una manovra avvolgente che porta al tiro Ansaldi, il destro potente dell’argentino si insacca proprio sotto l’incrocio sul primo palo.

IL TABELLINO

GENOA-TORINO 0-1

MARCATORI : 58′ Ansaldi

GENOA (3-5-2): I. Radu; Romero, Radovanovic, Zukanovic; Lazovic, Lerager, Veloso (65′ Bessa), Sturaro (32′ Rolon), Criscito; Sanabria (53′ Kouame), Lapadula.

TORINO (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Moretti; Aina, Meite, Rincon, Ansaldi; Baselli (83′ Lukic), Berenguer (71′ Parigini); Belotti.

Arbitro: Doveri

Ammoniti: Lerager, N’Koulou, Rolon, Veloso, Moretti, Baselli, Parigini, Radovanovic

Espulsi: nessuno