La Roma vuole Petrachi per arrivare a Conte - IL TORO SIAMO NOI
La Roma vuole Petrachi per arrivare a Conte - IL TORO SIAMO NOI
La Roma vuole Petrachi per arrivare a Conte - IL TORO SIAMO NOI
La Roma vuole Petrachi per arrivare a Conte - IL TORO SIAMO NOI
La Roma vuole Petrachi per arrivare a Conte - IL TORO SIAMO NOI

La Roma vuole Petrachi per arrivare a Conte


Di Petrachi se ne parla tanto, e non solo negli ambienti granata. Dopo l’esonero di Di Francesco e il ritorno in Spagna di Monchise ne parla tanto anche a Trigoria. Secondo quanto riferisce Tuttosport, in questi giorni si stanno facendo insistenti le voci che vorrebbero un duo formato proprio dall’attuale direttore sportivo del Torino e da Ricky Massara. Il tutto con la supervisione ufficiosa di Baldini, da anni riconosciuto come un consigliere di Pallotta. Il contratto di Petrachi scade nel 2020 e Cairo a tal proposito ha detto: “Non ho mai venduto un direttore sportivo, non credo che possa andare via ha un altro anno di contratto“.

James Pallotta, sembra avere le idee chiare su come rilanciare il club, partendo dalla scelta del diesse per poi passare a quella del tecnico. Nel corso di questi giorni, sono stati accostati diversi nomi alla Roma di bravi direttori sportivi, tra tutti quello di Gianluca Petrachi del Torino, sul quale il patron giallorosso vuole puntare fortemente per il futuro.

Petrachi piace non solo per il suo ottimo lavoro svolto con i granata in questi anni ma, anche perché tramite lui si potrebbe arrivare ad Antonio Conte, pallino del massimo dirigente americano. I due sono ottimi amici, oltre che leccesi, per questo Pallotta vuole puntare su Petrachi, in modo da poter convincere l’ex Chelsea a sposare il progetto dei giallorossi. Vedremo se questa mossa servirà o meno a convincere il tecnico salentino, che è molto seguito da diversi importanti club europei .

A fine stagione con ogni probabilità le strade di Gianluca Petrachi e del Torino si divideranno. L’attuale direttore sportivo granata è il principale candidato per ricoprire lo stesso ruolo alla Roma, dunque il presidente Urbano Cairo inizia a guardarsi intorno per trovare il sostituto. Tra i nomi proposti da Tuttosport c’è anche quello dell’attuale d.g. della Fiorentina Pantaleo Corvino, che potrebbe salutare Firenze se, oltre all’addio previsto di Pioli, la rivoluzione nel club viola si allargasse anche ad altre figure.