Leicester:il presidente coinvolto nello schianto dell'elicottero - IL TORO SIAMO NOI
Leicester:il presidente coinvolto nello schianto dell'elicottero - IL TORO SIAMO NOI
Leicester:il presidente coinvolto nello schianto dell'elicottero - IL TORO SIAMO NOI
Leicester:il presidente coinvolto nello schianto dell'elicottero - IL TORO SIAMO NOI
Leicester:il presidente coinvolto nello schianto dell'elicottero - IL TORO SIAMO NOI

Leicester:il presidente coinvolto nello schianto dell’elicottero


Secondo quanto riportato dalla BBC, il presidente del Leicester Vichai Srivaddhanaprabha era a bordo dell’elicottero che ieri sera si è schiantato in un parcheggio all’esterno dello stadio Kings Power Stadium.

Al momento la notizia non è stata ancora confermata ufficialmente dal club ma il network inglese cita fonti molte vicine alla famiglia.

L’incidente è avvenuto ieri sera intorno alle 20:30. Vichai Srivaddhanaprabha ha lasciato lo stadio a bordo del suo elicottero ma pochi minuti dopo il velivolo ha perso quota, probabilmente per un’avaria al motore, schiantatosi in un’area utilizzata come parcheggio per le auto del personale.

Nessuna conferma anche in merito al numero di persone a bordo dell’elicottero al momento dello schianto.

La morte dei due piloti è stata accertata mentre non ci sono dettagli sul resto dell’equipaggio. Alcuni media segnalano che insieme a Srivaddhanaprabha ci fosse il figlio Aiyawatt mentre altre testate stanno riportando la morte di sua figlia Voramas. Entrambe le notizie non hanno avuto un riscontro ufficiale.

Inoltre, in un primo momento si era pensato che anche il direttore sportivo Jon Rudkin e il vice presidente Aiyawatt Srivaddhanaprabha fossero a bordo del mezzo al momento dell’incidente ma la notizia è stata poi smentita da Sky Sport News.

Il reporter di Sky Sports News Rob Dorsett ha dichiarato alla BBC di aver visto l’elicottero prendere quota dopo la partita, per poi precipitare di improvviso.

Questa versione dei fatti è stata confermata dai numerosi testimoni che sono accorsi sulla scena.

Al momento questa è l’unica nota ufficiale diramata dal Leicester: “Stiamo aiutando la polizia del Leicestershire e i servizi di emergenza nella gestione di un grave incidente allo stadio King Power. La squadra comunicherà un comunicato più dettagliato una volta ottenute maggiori informazioni“.