Sirigu:”Ho scelto di rimanere perché il Toro può crescere”


“É una delle società che può crescere: se non l’avessi ritenuta una squadra in grado di darmi qualcosa in più, non avrei firmato“. Salvatore Sirigu spiega così i motivi del rinnovo col club granata, che lo scorso anno lo ha riportato in Italia dopo una lunga parentesi all’estero. Al portiere si era interessato anche il Napoli, soprattutto dopo l’ingaggio di Ancelotti che lo aveva allenato al Psg, ma il numero uno non ha avuto dubbi a restare in granata. “Il mio rapporto col Toro è sempre stato chiaro, sin dall’inizio – dice Sirigu al sito internet del club dal ritiro di Bormio -, non ci sono stati problemi a rinnovare l’accordo“. Nonostante l’ottima stagione del portiere, il Toro non ha centrato l’Europa: “L’anno scorso si giocava non per costruire qualcosa – osserva –, mentre quest’anno il nostro obiettivo è quello di migliorarci, di costruire qualcosa di solido per il futuro“. Sirigu promuove anche i compagni di reparto: “Ichazo ha grandi qualità e propensione al lavoro quotidiano, mentreRosati è un portiere d’esperienza e un ragazzo serio. Abbiamo un preparatore che sa lavorare e ci stiamo allenando bene per crescere“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.