WM:”In partita non riusciamo ad esprimerci,ci vuole un risultato positivo”


Mazzarri in conferenza stampa presenta Cagliari-Toro e ricorda Emiliano Mondonico.

Andiamo sul loro campo è vero ma hanno fatto bene anche in trasferta. Dobbiamo essere preparati perché affrontiamo una squadra organizzata con una bravo allenatore e con un ambiente caldo. Siamo tutti arrabbiati per le sconfitte dell’ultimo periodo, dobbiamo fare risultato. Cambierò qualcosa nella formazione? Nelle prime gare abbiamo fatto i risultati e avevamo cambiato qualcosa per farli. Questa settimana abbiamo fatto verifiche di modulo e cambio tattico. Come vi dissi, potremmo avere dei vantaggi quando saremo più maturi tatticamente. I giocatori devono sapere quello che fanno, preparando le cose in settimana. Anche se mancavano i nazionali, qualcosina in più abbiamo fatto questa settimana. Oggi farò le ultime valutazioni e poi deciderò chi e come scenderà in campo, anche valutando gli infortuni. È importante stare bene fisicamente.

“Quando parlo con i ragazzi non noto problematiche. In allenamento fanno il loro dovere. Poi in partita alcune cose non vanno, non riusciamo a esprimerci. Ci vorrebbe un buon risultato per ripartire. Speravo di portare a casa il pari con la Fiorentina, anzi alla fine credevo di poter vincere e invece abbiamo perso. Questo ha influito sul morale dei giocatori, ma è un bene: sarebbe peggio se non gli importasse.

“Un ricordo di Mondonico? È un collega di una generazione più grande rispetto alla mia. Ricordo la sua signorilità, il suo spessore umano. Anche da opinionista, poneva le domande nel modo giusto con grande signorilità. Era un grande allenatore, non solo per il Torino, ma qui ha fatto tanto e so che ha portato l’ultimo trofeo in granata. Siamo tutti molto addolorati per questa perdita”.

COMMENTA L'ARTICOLO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.