Il sogno avverato di Lorenzo

Essere tifosi è amare alla follia la propria squadra. Nei momenti belli e in quelli brutti, anche se agli altri quei colori non piaccioni. Nel caso del piccolo Lorenzo Fogo, ”i colori” in realtà sono uno solo: il granata. Tifo sfrenato, un amore incondizionato per il Torino, dimostrato da un video postato dal papà, Alessio, in occasione della partita col Benevento e ricondiviso dal club stesso sui social ufficiali. “Cari tifosi, ci aiutate a identificare questo nostro piccolo simpaticissimo tifoso? Vorremmo premiarlo per la sua grinta!” la richiesta del Toro, identikit definito con nome e cognome. E un premio speciale, per un tifoso speciale. Speaker d’eccezione in occasione di Torino-Udinese e, nel derby con la Juventus, sarà uno dei bimbi che accompagnerà in campo i suoi idoli granata, indossando però una maglia… bianconera! No problem, il sogno è pronto per avverarsi, con un assaggio in occasione della sfida dello Stadio Olimpico Grande Torino: formazioni ufficiali lette insieme allo speaker, coro cantato al microfono e una maglietta, del suo capitano Andrea Belotti, regalata al piccolo Lorenzo, con tanto di autografo di ogni membro della squadra. Tifosissimo del Toro, va allo stadio dall’anno scorso, anche grazie al fatto di essere nato in una famiglia interamente granata, con lo zio Oscar fanatico del Torino, sempre pronto ad accompagnarlo. Ha una sorellina di 6 mesi, con cui passa le domeniche in cui il Toro gioca fuori casa sul divano, a vedere i suoi idoli con la sua famiglia su Sky Sport. Un bimbo molto tranquillo, pacifico, ma che quando vede il Toro si scatena. Perché il calcio è anche questo, l’amore di un piccolo tifoso, con il suo cuore che batte interament eper un colore: quello granata del Torino. “Forza Toro” gridato a polmoni pieni.

Fonte sky

COMMENTA L'ARTICOLO