Bremer: il Toro deve blindarlo,ricostruire da lui è un obbligo

Le buone prestazioni di Gleison Bremer tanto più visto che sono condite da gol, quello al Cagliari è stato il quarto e non è poco per un difensore centrale, non passano inosservate soprattutto oltre Manica. Ieri sera alla Sardegna Arena infatti c’era un osservatore del Manchester United, come riporta Tuttosport, e il Liverpool lo ha messo nel mirino da tempo. Bremer ha un contratto che lo lega al Torino fino a giugno 2023, guadagna 500 mila euro e ha quasi 24 anni, li compirà il prossimo 18 marzo, e ha ancora margini di crescita facile quindi che prima o poi gli arrivi un’offerta molto allettante e se il Torino non vuole perderlo è meglio che si affretti a blindarlo.

Per lascar partire Bremer il Torino chiede infatti almeno 15 milioni di euro. Il futuro del brasiliano dipenderà però molto da come terminerà la stagione del Torino: in caso di retrocessione il suo addio sarebbe inevitabilmente, in caso di salvezza Urbano Cairo cercherà di convincerlo a rimanere. 

COMMENTA L'ARTICOLO