Venturin:”Mondo era preparato come pochi”


Nel Toro targato Emiliano Mondonico c’era anche Giorgio Venturin che ricorda il mister cremonese.

“Sia noi giocatori di quel Torino che lo stesso Mondonico abbiamo vissuto insieme gli anni più belli delle nostre carriere, togliendoci tutti delle grandi soddisfazioni. Penso soprattutto alla vittoria della Coppa Italia contro la Roma e alla finale di Coppa UEFA persa con l’Ajax, furono due veri traguardi all’epoca. Mondonico era un signor allenatore, preparato come pochi”.

COMMENTA L'ARTICOLO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.