Maxi Lopez punge Wanda Nara


Maxi Lopez torna a far parlare si sé e del suo rapporto complicato con Wanda Nara e Icardi. L’ex calciatore di Udinese e Torino, gioca attualmente al Vasco da Gama e, in un’intervista al quotidiano argentino Olè, ha raccontato di come sono andate le feste. Ma non solo. Nel corso dell’intervista ha parlato anche del rapporto con Wanda, madre dei suoi 3 figli, Valentino, Costantino e Benedicto. Ecco le sue parole: «La foto con sua sorella Zaira? Non capisco proprio perché quelle immagini siano finite sul web, volevo trascorrere l’ultimo dell’anno con i ragazzi, ma lei si è opposta, ho combattuto per vedere i bambini un’ora, una situazione assurda. Non so cos’abbia in testa, non solo quale sia il suo obiettivo in queste situazioni, non so cosa voglia generare».

«Rapporti tesi? Le cose non vanno bene. Mi adeguo e lei non assolve al ruolo di madre. Cerco di evitare a queste polemiche per non confondere i bambini. Mi chiama quando suo marito è in ritiro, non lo so. Preferisco non entrare in quel gioco perché è tutto sbagliato. È una persona che si è sposata, che ha avuto altri bambini. Voglio mantenere il rapporto con i miei figli e nient’altro. Mi chiama in determinati giorni. Io non ci casco più nel suo gioco. Cos’ho detto ad Icardi in Inter-Torino del 2016?Sono cose che si dicono in campo, ci sono situazioni, messaggi, poche parole. In questo periodo l’ho solo visto in campo. Però se vi raccontassi quello che ho detto, allora il suo rappresentante non mi lascerebbe parlare con i miei figli per due anni».


COMMENTA L'ARTICOLO