Per Lukic il rinnovo è in salita - IL TORO SIAMO NOI
Per Lukic il rinnovo è in salita - IL TORO SIAMO NOI
Per Lukic il rinnovo è in salita - IL TORO SIAMO NOI
Per Lukic il rinnovo è in salita - IL TORO SIAMO NOI
Per Lukic il rinnovo è in salita - IL TORO SIAMO NOI

Per Lukic il rinnovo è in salita

A inizio stagione era finito addirittura fuori rosa, non venendo convocato per la prima trasferta a Monza, ma Sasa Lukic si è reso protagonista di un’ottima stagione, diventando punto fermo del centrocampo del Torino. Con il contratto in scadenza a giugno 2024, come si legge su Tuttosport, il serbo e i granata non hanno ancora trovato un accordo. Il giocatore avrebbe richiesto l’inserimento di una clausola rescissoria ritenuta troppo bassa dalla dirigenza, che rischia di far saltare un possibile accordo tra le parti.

La cessione a gennaio di conseguenza non è da escludere, con il prezzo del cartellino fissato intorno ai 15 milioni di euro, cifra però strettamente dipendente dalle prestazioni del calciatore al Mondiale. Tuttavia sembra difficile immaginare una svendita del mediano, con Juric che ha ribadito più volte la necessità di rinforzi nel mercato invernale.

COMMENTA L'ARTICOLO