Toro-Sassuolo: la pagella granata - IL TORO SIAMO NOI
Toro-Sassuolo: la pagella granata - IL TORO SIAMO NOI
Toro-Sassuolo: la pagella granata - IL TORO SIAMO NOI
Toro-Sassuolo: la pagella granata - IL TORO SIAMO NOI
Toro-Sassuolo: la pagella granata - IL TORO SIAMO NOI

Toro-Sassuolo: la pagella granata

Un gol allo scadere dell’attaccante uruguaiano regala tre punti importantissimi al Sassuolo che controlla bene per tutta la gara e sfiora il gol verso lo scadere della prima frazione ma è bravissimo Milinkovic a dire di no a Frattesi mentre il Torino si vede davvero molto poco e viene punito nel finale di gara come nella partita precedente, di seguito i voti del match.

MILINKOVIC SAVIC 6,5

Effettua una grandissima parata sul tiro ravvicinato di Frattesi salvando praticamente il risultato, è bravo a farsi trovare sempre pronto ma non può nulla sul colpo di testa vincente di Alvarez.

DJIDJI 6

Soffre tanto le accellerazioni di Lauriente ma cresce con il passare dei minuti e sfiora anche il gol.

SCHUURS 6,5

Il migliore in  campo dei granata quest’oggi, chiude ogni spazio lasciando le briciole a Pinamonti.

BUONGIORNO 4,5

Viene ammonito dopo pochi minuti e ne risente molto, sempre in ritardo soffre tremendamente le incursioni di D’Andrea e non ne azzecca una, nel finale si perde letteralmente Alvarez, il peggiore dei suoi.

SINGO 5,5

Spinge molto poco per quello che ci ha abituato a vedere.Confusionario.

LINETTY 5,5

Contiene Frattesi,per il resto si vede poco.

LUKIC 5,5

Non il solito Lukic, soffre tanto come i suoi compagni e non è brillante come le altre volte.

LAZARO 5,5

Gli viene annullato un gol per fuorigioco di Vlasic, per il resto combina praticamente nulla e soffre tanto le incursioni dal suo lato.

RADONJIC 5,5

Inizia molto bene ma cala col passare dei minuti e anche lui combina praticamente nulla e non merita la sufficienza.

VLASIC 6

Uno dei pochi a provarci sempre, è sfortunato sul gol annullato a Lazaro perchè la sua posizione è di fuorigioco.

SECK 5,5

Stesso discorso di Radonjic iniza con molta voglia ma scompare subito dal match vedendosi poco o nulla.

SANABRIA 5,5


Entra senza voglia e non tocca nemmeno un pallone, non si vede mai.

PELLEGRI 5,5

Stesso discorso di Sanabria, sarà stata questa la motivazione per l’esclusione dall’undici titolare, sono entrati entrambi senza voglia di giocare.

OLA AINA 5,5

Ci prova,ma anche per lui il suo apporto è scarso.

ZIMA 6

Entra a pochi minuti dalla fine ma merita il voto perchè entra con la testa giusta ed è bravo a chiudere tutti gli spazi.

JURIC 5,5 La mossa di giocare senza punte nel primo tempo non ha pagato. E anche i cambi in attacco con l’inserimento di due punte di ruolo, Sanabria e Pellegri, non ha dato i frutti sperati.