Tuttosport: Juric primi screzi con la società,non è soddisfatto - IL TORO SIAMO NOI
Tuttosport: Juric primi screzi con la società,non è soddisfatto - IL TORO SIAMO NOI
Tuttosport: Juric primi screzi con la società,non è soddisfatto - IL TORO SIAMO NOI
Tuttosport: Juric primi screzi con la società,non è soddisfatto - IL TORO SIAMO NOI
Tuttosport: Juric primi screzi con la società,non è soddisfatto - IL TORO SIAMO NOI

Tuttosport: Juric primi screzi con la società,non è soddisfatto

Dopo la sconfitta nella prima uscita stagionale contro l’Eintracht Francoforte, Juric sarebbe tornato a muso duro con la dirigenza del Torino, lamentandosi di essere in ritardo sul mercato. L’ex Hellas Verona non avrebbe gradito la campagna acquisti dei granata sin qui, con una rosa che a detta del tecnico sarebbe inadeguata dal sia dal punto di vista numerico che qualitativo.

Secondo quanto riportato da l’edizione odierna, sabato 17 luglio, di Tuttosport, Juric avrebbe avuto un faccia a faccia con il ds Vagnati, il quale intanto starebbe spingendo con la Sampdoria per l’arrivo di Thorsby in cambio di Linetty, e per il giovane trequartista del Real Madrid Reinier, per placare i malumori dell’allenatore.

Nelle scorse ore, spiega Tuttosport, il dt del Torino Davide Vagnati ha avuto un colloquio col tecnico Ivan Juric in ritiro. Nell’incontro l’uomo mercato ha aggiornato l’allenatore sullo stato delle varie trattative, andando ad analizzare le tante singole situazioni calde: i primi nomi che Juric vorrebbe avere a disposizione sono Praet, Dovbyk e Laurienté, ma in tutti e tre i casi le offerte granata non coincidono con le richieste dei vari club di appartenenza e così le contrattazioni proseguono senza sussulti particolari. Gli altri nomi su cui sta lavorando il Toro sono Becao per la difesa e Orsolini per l’attacco.

COMMENTA L'ARTICOLO