Fallimento Auxilium Basket,rinviato a giudizio l'ex presidente del Toro Goveani - IL TORO SIAMO NOI
Fallimento Auxilium Basket,rinviato a giudizio l'ex presidente del Toro Goveani - IL TORO SIAMO NOI
Fallimento Auxilium Basket,rinviato a giudizio l'ex presidente del Toro Goveani - IL TORO SIAMO NOI
Fallimento Auxilium Basket,rinviato a giudizio l'ex presidente del Toro Goveani - IL TORO SIAMO NOI
Fallimento Auxilium Basket,rinviato a giudizio l'ex presidente del Toro Goveani - IL TORO SIAMO NOI

Fallimento Auxilium Basket,rinviato a giudizio l’ex presidente del Toro Goveani

 La Procura di Torino ha chiesto 10 rinvìi a giudizio nell’inchiesta sul fallimento della società di basket cittadina Auxilium. L’udienza preliminare comincerà il 6 settembre. Tra gli imputati ci sono l’imprenditore Mario Burlò e l’ex notaio Roberto Goveani, in passato presidente del Torino calcio. Sono contestate diverse violazioni, a vario titolo, della normativa tributaria e societaria. L’Auxilium è stata una società di primo piano nella storia del basket: ha vinto una Coppa Italia (nel 2018), è stata finalista in Europa nella coppa Korac e ha giocato due semifinali per lo scudetto nel campionato italiano.
I capi d’accusa 

Dai capi d’accusa formulati dal pubblico ministero Ciro Santoriello si ricava che il vertice del club di pallacanestro, a giudizio degli inquirenti, avrebbe dovuto chiedere il fallimento già nel 2015, quando era stato perduto il patrimonio netto. A partire dall’anno successivo, invece, Auxilium si procurò (grazie alla collaborazione di varie società) dei crediti inesistenti verso l’erario che, avvalendosi del cosiddetto accollo tributario, utilizzò come compensazione. Il danno per l’erario è stato quantificato in circa un milione e 400 mila euro. Ai dieci imputati sono contestati a vario titolo la bancarotta semplice, la bancarotta fraudolenta, la compensazione indebita, la dichiarazione fraudolenta.

Fonte La Stampa