Corriere di Romagna: Haveri destinato al Torino - IL TORO SIAMO NOI
Corriere di Romagna: Haveri destinato al Torino - IL TORO SIAMO NOI
Corriere di Romagna: Haveri destinato al Torino - IL TORO SIAMO NOI
Corriere di Romagna: Haveri destinato al Torino - IL TORO SIAMO NOI
Corriere di Romagna: Haveri destinato al Torino - IL TORO SIAMO NOI

Corriere di Romagna: Haveri destinato al Torino

La trattativa, nata alcuni giorni fa, ha avuto un’accelerata sabato scorso quando in pieno Borgo San Giuliano il direttore sportivo Andrea Maniero, l’agente del giocatore Alex Pederzoli e il padre di Haveri si sono ritrovati a pranzo in un famoso ristorante. Tutto questo con il Torino sullo sfondo, molto interessato ad Haveri tanto da aver spedito senza esitazioni un’offerta irrinunciabile.

Il sito transfermarkt valuta il terzino sinistro biancorosso, classe 2001 e prelevato l’estate scorsa dal Campodarsego, 50mila euro. Ma la cifra è relativa al 1° febbraio 2022, quindi poi ci sono stati altri tre mesi di stagione disputati a tutto gas dal giocatore albanese. Quindi la cifra è più alta e non è un caso che radiomercato sussurri di un affare da circa 300mila euro.

Il direttore sportivo Maniero non fa pretattica sulla vicenda: «Sì, c’è il Torino sulle tracce di Haveri, ci è pervenuta questa offerta importante e quindi abbiamo ritenuto parlarne anche con il padre. È la prima società che si è fatta avanti fino adesso per un nostro giocatore».

Sulla falsariga l’agente Pederzoli: «Diverse squadre lo hanno richiesto ma il Torino è una possibilità reale».

Attualmente Haveri è infortunato alla mano, cosa che gli ha impedito di giocare con Seravezza, Sasso Marconi e Lentigione. Però potrebbe rispondere presente alla chiamata della nazionale maggiore albanese per tre amichevoli in programma nel mese di giugno. Un ulteriore segnale della crescita di Haveri, reduce da 33 partite e 4 assist in Serie D. Un ulteriore salto triplo, visto che finora ha giocato solo nell’Albania Under 19.