Intesa difficile con il Leicester per il rinnovo del prestito di Praet - IL TORO SIAMO NOI
Intesa difficile con il Leicester per il rinnovo del prestito di Praet - IL TORO SIAMO NOI
Intesa difficile con il Leicester per il rinnovo del prestito di Praet - IL TORO SIAMO NOI
Intesa difficile con il Leicester per il rinnovo del prestito di Praet - IL TORO SIAMO NOI
Intesa difficile con il Leicester per il rinnovo del prestito di Praet - IL TORO SIAMO NOI

Intesa difficile con il Leicester per il rinnovo del prestito di Praet

Ieri in conferenza stampa Ivan Juric ha parlato,tra gli altri,anche della situazione di Dennis Praet

“Io non chiedo mai garanzie alla società. Praet è un giocatore del Leicester e finisce tutto lì. Se lo vuoi paghi 15 milioni e lo porti a casa, altrimenti bisogna trattare e non si sa cosa vuole l’altra società e il giocatore. Non è così semplice quando ci sono queste situazioni con prestiti senza diritti e dopo ci si ritrova con una situazione che va affrontata. Se ci sono diritti bassi allora tutto è più semplice”

Dennis Praet vuole restare in Italia, ma il Torino sta avendo problemi a trovare l’accordo con il Leicester. Il centrocampista belga è arrivato in prestito con diritto di riscatto ed il club inglese punta a monetizzare dalla sua cessione. Il presidente Urbano Cairo, però, starebbe cercando di negoziare un nuovo trasferimento a titolo temporaneo con riscatto nel 2023 a 10 milioni e non più 15: una soluzione, questa, che non troverebbe il gradimento della dirigenza dei Foxes, sebbene il ragazzo spinga per rimanere in Serie A.

COMMENTA L'ARTICOLO