Joao Pedro,in caso di retrocessione ci può essere l'addio al Cagliari - IL TORO SIAMO NOI
Joao Pedro,in caso di retrocessione ci può essere l'addio al Cagliari - IL TORO SIAMO NOI
Joao Pedro,in caso di retrocessione ci può essere l'addio al Cagliari - IL TORO SIAMO NOI
Joao Pedro,in caso di retrocessione ci può essere l'addio al Cagliari - IL TORO SIAMO NOI
Joao Pedro,in caso di retrocessione ci può essere l'addio al Cagliari - IL TORO SIAMO NOI

Joao Pedro,in caso di retrocessione ci può essere l’addio al Cagliari

Quale sarà il futuro di Joao Pedro? Dopo essere arrivato alla maglia della Nazionale italiana, l’attaccante del Cagliari rischia la retrocessione in Serie B. In caso di mancata salvezza il suo destino potrebbe essere lontano dalla Sardegna.


Sarebbe dovuta essere la sua stagione ed invece Joao Pedro ha perso il Mondiale e rischia di perdere anche la Serie A. L’epilogo di questa annata, nonostante le buone prestazioni dell’italo-brasiliano, potrebbe essere molto amaro.

Joao Pedro rischia seriamente di vivere con il suo Cagliari la seconda retrocessione nell’arco di otto anni. Alla squadra isolana non sono stati sufficienti i suoi tredici gol per conquistare la salvezza. Ma cosa farà Joao Pedro in caso di Serie B?



Quasi un anno fa, Joao Pedro aveva rinunciato a parecchie proposte per rimanere a Cagliari. L’attaccante degli isolani, che ha già subito l’onta della retrocessione in Serie B, questa volta potrebbe decidere di andare via. Da lunedì prossimo, infatti, Cagliari ed il Cagliari potrebbero rappresentare una “gabbia” dorata per l’attaccante classe 1991 arrivato all’apice della sua carriera. Prima di fare bilanci sarà necessario attendere il verdetto del campo, ma cosa deciderà di fare Joao Pedro in caso di  retrocessione?

Dalla prossima settimana, infatti, potrebbero cambiare gli scenari per tutti. A cominciare dai senatori (Nandez e Cragno su tutti) che dovranno decidere se rimanere in Serie B o andare a giocare altrove.

Joao Pedro, con in tasca un contratto per un’altra stagione e in rosa dal 2014, ha diverse proposte dalla massima serie. 

L’attaccante del Cagliari, che un anno fa aveva detto “no” a diverse offerte, resta sulla lista di diverse squadre importanti. Joao Pedro piace al Torino, che con Juric aveva provato a strapparlo a Giulini in estate, ma anche a Fiorentina e Lazio. Se le ultime due piste sembrerebbero essersi raffreddate, la prospettiva di giocare con i granata (magari al posto di Brekalo), sembrerebbe ingolosire molto Joao Pedro.