Cairo:”Alla Coppa teniamo molto.Bremer?Ne parleremo al momento giusto”

La premiazione dei Gazzetta Awards è stata una nuova occasione per parlare di Toro con Urbano Cairo.Dalle pagine di Tuttomercatoweb le parleremo del presidente granata.

“Al momento nel Toro non c’è da dare nessun premio, siamo soddisfatti del fatto che sia stata invertita una rotta e acquisita consapevolezza. Siamo solo alla diciassettesima giornata, siamo migliorati dall’anno scorso, ma in queste ultime tre partite si deve dare continuità, come fatto con il Bologna. Prima di dare premi, vediamo di terminare bene il campionato. Poi faremo un bilancio. Le prestazioni mi hanno soddisfatto, a parte un’eccezione o due. Ci sta una giornata storta, ma ho visto consapevolezza e voglia che deve crescere sempre più’.

Ora c’è la Samp: ‘Alla Coppa noi teniamo, giocheremo con grande serietà. Ci teniamo e ogni partita è un esame. Dobbiamo cercare di essere pronti’. Poi sarà anche tempo di mercato: ‘Io e Juric la pensiamo allo stesso modo, è giusto puntare sui giovani e lui è bravo a migliorarli. E’ il nostro obiettivo di società, va perseguito in ogni modo. Giocatori in uscita? Vedremo, direi che abbiamo ancora davanti tre partite importanti. Concentriamoci su queste e non parliamo di mercato. C’è entusiasmo, vediamo il Torino fare belle partite e quindi è chiaro che questo dia entusiasmo e carica’. E il futuro di Bremer? ‘Vedremo, ne parleremo al momento giusto’.