Cairo Communication azzera i debiti nel terzo trimestre - IL TORO SIAMO NOI
Cairo Communication azzera i debiti nel terzo trimestre - IL TORO SIAMO NOI
Cairo Communication azzera i debiti nel terzo trimestre - IL TORO SIAMO NOI
Cairo Communication azzera i debiti nel terzo trimestre - IL TORO SIAMO NOI
Cairo Communication azzera i debiti nel terzo trimestre - IL TORO SIAMO NOI

Cairo Communication azzera i debiti nel terzo trimestre

Buone notizie per Urbano Cairo. Il Consiglio di Amministrazione di Cairo Communication ha approvato i conti aggiornati al terzo trimestre 2021: come riporta la Gazzetta dello Sport, la società del presidente del Torino ha registrato un utile di 28,8 milioni di euro, contro la perdita di 11,4 milioni segnata nel 2020. Tale risultato è stato permesso anche da una crescita dei ricavi consolidati lordi di 138,9 milioni rispetto all’anno precedente, assestandosi sugli 836 milioni di euro.

Il margine operativo lordo è pari a 108,7 milioni (36,2 milioni nel 2020), mentre la posizione finanziaria di 1,6 milioni risulta un miglioramento sia rispetto allo stesso periodo del 2020, sia rispetto alla fine dell’anno precedente, rispettivamente di 101,5 milioni e 64,8 milioni.

Urbano Cairo, presidente di Cairo Communication e di RCS MediaGroup, ha commentato così i conti della società: «Il reso-conto intermedio di gestione al 30 settembre 2021 attesta importanti risultati di crescita dei ricavi e dei margini, oltre che di Rcs, delle altre attività, in particolare di La7. Sono particolarmente soddisfatto dell’azzeramento dell’indebitamento finanziario netto di gruppo, che conferma la nostra forte capacità di generazione di cassa. Inoltre, il gruppo rafforza la propria leadership nell’informazione».

Fonte Calcio e finanza