Genoa: via Ballardini,arriva Sheva - IL TORO SIAMO NOI
Genoa: via Ballardini,arriva Sheva - IL TORO SIAMO NOI
Genoa: via Ballardini,arriva Sheva - IL TORO SIAMO NOI
Genoa: via Ballardini,arriva Sheva - IL TORO SIAMO NOI
Genoa: via Ballardini,arriva Sheva - IL TORO SIAMO NOI

Genoa: via Ballardini,arriva Sheva

Davide Ballardini non è più l’allenatore del Genoa. Il tecnico è stato esonerato al termine della sfida pareggiata dai rossoblu contro l’Empoli al Castellani. Andriy Shevchenko subentrerà al posto di Ballardini sulla panchina del Grifone. A riferilo è Sky Sport, secondo cui sono già stati avviati i contatti con l’ex tecnico dell’Ucraina.

La proposta messa sul piatto dalla nuova proprietà americana per convincere Shevchenko è quella di un contratto triennale (o biennale con opzione per il terzo). Nei piani della cordata subentrata a Enrico Preziosi c’è dunque l’intenzione di pianificare un progetto con l’ex attaccante rossonero.

L’esperienza da allenatore di Shevchenko è iniziata nel 2016, quando dopo un periodo trascorso come assistente è subentrato a Fomenko sulla panchina dell’Ucraina. Con la nazionale, Sheva si è qualificato per Euro 2021 portandola fino ai quarti di finale, dove è stata eliminata all’Olimpico di Roma per mano dell’Inghilterra.

Si tratta del quarto esonero in carriera con il Genoa per Ballardini. Il tecnico in questo campionato ha raccolto solo nove punti in dodici partite di campionato. Troppo pochi secondo la dirigenza del Genoa, che in questo momento è al quartultimo posto in classifica.

Secondo quanto riporta Sky Sport, l’arrivo di Sheva a Genova è previsto per l’inizio della prossima settimana.