La Spezia evoca brutti ricordi. Juric:”Partita difficilissima”

Dopo il 3-0 contro la Sampdoria, Juri e i giocatori giocatori pensano già al prossimo impegno di campionato, sabato prossimo alle 15,00 sul campo dello Spezia. Questo il pensiero di Juric, Belotti e Praet ai microfoni di Torino Channel.

Juric: ‘Bisogna ripetere questa prestazione, lo Spezia è una squadra che gioca benissimo, conosco sia Thiago Motta che tanti ragazzi che ho allenato a Veronna, so quanto sono forti e che spirito hanno, sarà una partita difficilissima e dovremo fare una grande prestazione. Dispiace molto per l’assenza di Pobega, perchè questo ragazzo si fa sentire in mezzo ma sono sicuro che chi giocherà al suo posto farà bene’.

Praet: ‘Credo che dobbiamo continuare come abbiamo fatto oggi, creare tante occasioni, fare gol e vincere, perchè come ho già detto non abbiamo abbastanza punti rispetto a quello che stiamo facendo e per questo dobbiamo migliorare’.

Belotti:’Sicuramente sarà una gara molto difficile, come abbiamo visto anche l’anno scorso. Dovremo prepararla al meglio e continuare a fare quello che si è visto oggi e nelle ultime partite perchè questa squadra è in continua crescita. Dobbiamo continuare a lavorare su noi stessi, migliorare giorno dopo giorno e cercare di non commettere quei piccoli errori durante le partite per diventare semèpre più squadra e andare in tutti i campi per vincere. Non so se andrò in Nazionale, ma è normale che manchi perchèè motivo di orgoglio rappresentare il mio paese ed il sogno di tutti i giocatori rappresentare la propria nazione’.