Beccaria accusa Cairo:”Non sta pagando da molto tempo l’affitto del Filadelfia”

Domenico Beccaria, rappresentante dei tifosi e presidente del Museo del Toro, dalle pagine di Tuttosport lancia l’allarme sui mancati pagamenti del canone d’affitto per lo Stadio Filadelfia e accusa anche il presidente della fondazione Asvisio.

“Il Toro non paga gli affitti del Filadelfia. E ora questa cosa è emersa in tutta la sua gravità. Ma non è l’unico fatto grave e sconcertante. Le rate semestrali non pagate dal Torino F.C. alla Fondazione sono 2 gennaio e luglio, per un totale di 205 mila euro. In pratica Cairo non paga da un anno. Ho chiesto il motivo a Giuseppe Ferrauto, rappresentate del Torino nel CdA: però si è detto non in grado di fornire spiegazioni”.

“L’altro fatto grave riguarda il presidente del CdA, Luca Asvisio. Inizialmente ha dichiarato di non essere a conoscenza dell’ammanco. Ma il revisore dei conti presente alla riunione lo ha sconfessato, rivelando che a settembre lo aveva avvisato invitandolo a inviare un sollecito al club granata. Sollecito mai spedito. Il Toro non paga l’affitto e non dà nemmeno spiegazioni. Ed è censurabile anche il fatto che il presidente Asvisio non abbia controllato il conto corrente per mesi e mesi. E abbia dichiarato di non sapere nulla. Salvo poi dover ammettere, una volta smentito dai revisori dei conti, che invece sì, sapeva. Mi chiedo dove vogliamo andare con una Fondazione nella quale l’unico cliente, nonché membro non paga. E un amministratore che amministra così”.