Il Toro gioca,il Milan la vince con il minimo sforzo

Vittoria col minimo sforzo per il Milan in casa col Torino nell’anticipo serale del turno infrasettimanale, i rossoneri conservano così la vetta della classifica a prescindere da quello che succederà nelle altre partite della 10ª giornata della Serie A. Decisiva la zampata di Giroud in apertura, finisce 1-0 per la squadra di mister Stefano Pioli.

E’ il Torino nelle prime battute che prova a fare la partita, ma il Milan controlla agevolmente e al primo affondo trova il vantaggio: corner con spizzata di Krunic che anticipa Bremer, Lukic e Singo arrivano in ritardo su Giroud, che insacca l’1-0 da pochi passi. Non cambia particolarmente il registro del match, i granata provano a manovrare, i rossoneri potenzialmente pericolosi in ripartenza, ma di fatto i due portieri arrivano al riposo senza dover intervenire.

Il secondo tempo racconta una storia simile a quella dei primi 45 minuti, col Milan che controlla senza particolare affanno lo sforzo del Torino a caccia del pareggio. Granata che hanno anche un paio di occasioni, ma Belotti al 53′ e il neo entrato Sanabria non riescono a trovare l’angolo giusto seppur da buona posizione. Occasionissima all’85’ per Praet, anche lui in campo nella ripresa, ma la sua conclusione è deviata da Tomori con palla che poi scheggia la traversa. Il risultato non cambia più fino al fischio finale, sfida in archivio sul risultato di 1-0.