Tuttosport: Belotti vuole solo il Milan,il Toro proverà a monetizzare

Sempre più in bilico il futuro di Andrea Belotti. Secondo quanto riporta l’edizione odierna di Tuttosport, nella testa del Gallo ci sarebbe sempre il Milan ma attenzione a Urbano Cairo. Il presidente del Torino infatti avrebbe intenzione di venderlo a gennaio per evitare che vada via a parametro zero e senza che il Torino incassi nemmeno un centesimo per cui il direttore tecnico Vagnati è disposto ad ascoltare le offerte che perverranno in sede di mercato. Oltre ai rossoneri ci sarebbe anche la Fiorentina e Inter.

Il Milan sul calciomercato pensa ad Andrea Belotti. Tuttosport mette in evidenza la convinzione di procuratori e dirigenti secondo la quale il Gallo alla fine vestirà la maglia rossonera, anche se Urbano Cairo non molla. Il centravanti ha un contratto in scadenza a giugno con il Torino, ma per il momento non sembra aver alcuna intenzione di firmare.

“Per il momento Belotti non ha firmato e non credo che abbia voglia di firmare. Io ho fatto un’offerta che andava oltre alle mie possibilità, non posso costringerlo ad accettarla», ha detto Cairo. Offerta da 3,3 milioni netti a stagione più bonus (facilmente raggiungibili) per quattro anni, più un altro milione alla firma. Insomma, un investimento da 30 milioni lordi in 4 anni, cifra molto importante per il Torino.

Il Milan sul calciomercato segue Belotti dall’estate 2017, cioè dai tempi di Massimiliano Mirabelli. Anche Paolo Maldini lo segue con grande attenzione, consapevole che Ibrahimovic e Giroud non sono eterni e hanno 75 anni in due. Il Gallo vuole i rossoneri e spera con il cuore che questa possibilità si possa concretizzare.