Lo sfogo di Juric porta alle dimissioni del responsabile medico

Alta tensione in casa Torino dopo lo sfogo di Ivan Juric relativo ai tempi di recupero troppo lunghi per gli infortunati. La prima conseguenza, confermata dalla prima pagina di Tuttosport dopo le indiscrezioni emerse nella serata di ieri, porta alla situazione di gestione complicata che in queste ore vede protagonista il medico della squadra granata, il dottor Paolo Minafra. Quest’ultimo avrebbe infatti rassegnato le dimissioni dal proprio incarico dopo avere assorbito a fatica le critiche mosse di recente dal tecnico croato. Una vera e propria rivoluzione con un uomo solo al centro della scena.

Ecco la nota del Torino:

Il Torino Football Club comunica l’interruzione consensuale del rapporto di collaborazione professionale con il dottor Paolo Minafra, Responsabile Sanitario della prima squadra. La Società ringrazia il dottor Minafra per il lavoro svolto“.