Il secondo gol di Pjaca non basta,Immobile salva la Lazio

Ha assaporato la terza vittoria di fila, ma il Torino si deve accontentare suo malgrado di un pareggio: dopo la rete di Pjaca, la seconda consecutiva, il calcio di rigore che permette alla Lazio di tornare a Roma con un pareggio fondamentale.

Juric propone Sanabria come prima punta, lasciando Verdi, non al meglio, in panchina. Fuori anche Lukic, Pogeba dal 1′. Nella Lazio Milinkovic-Savic fuori, Raul Moro scelto come esterno d’attacco al pari di Felipe Anderson. In mezzo ci sono Cataldi e Akpa-Apro.

Una prima parte di gara di studio, con la Lazio in difficoltà e con poche occasioni da rete. Anche il Torino non si fa vedere con grande costanza dalle parti di Reina, aspettando l’occasione per colpire la difesa biancoceleste al momento più opportuno.

La Lazio ha poche idee, con attacco spuntato e difesa poco attenta. Il Torino mette alla prova Reina però solamente nel finale della prima frazione, sempre con Sanabria: conclusione pericolosa su cui il portiere spagnolo vigila, prima di una parata decisiva sul colpo di testa dell’ex Genoa.

Nella ripresa girandola di cambi per entrambe le compagini, in campo tra gli altri anche Ansaldi da una parte e Sergej Milinkovic-Savic dall’altra. per il personale derby con il fratello Vanja, estremo difensore titolare del Torino da questa stagione.

La mossa vincente di Juric è però quella di Pjaca: secondo goal consecutivo e decisivo per l’ex Juventus, che due minuti dopo il suo ingresso in campo svetta su tutti battendo Reina grazie al perfetto cross dalla destra di Singo. La Lazio si sveglia solo nel finale, ma Vanja Milinkovic-Savic si supera su Immobile.

Djidji, dopo una gare esemplare, si lascia sfuggire Muriqi al 91′, atterrandolo in area: rigore per la Lazio, pareggio di Immobile e beffa Torino.

IL TABELLINO

TORINO LAZIO 1-1

MARCATORI: 76′ Pjaca (T), 91′ rig. Immobile (L)

TORINO (3-4-2-1) : V. Milinkovic-Savic ; Djidji , Bremer , Rodriguez ; Singo, Pobega , Mandragora (61′ Lukic ), Aina (61′ Ansaldi ); Linetty (74′ Rincon ), Brekalo (74′ Pjaca ); Sanabria . Allenatore: Juric

LAZIO (4-3-3): Reina ; Marusic , Luiz Felipe , Acerbi , Hysaj ; Akpa Akpro (79′ Muriqi ), Cataldi (70′ Lucas Leiva ), Luis Alberto (45′ S. Milinkovic-Savic ); Raul Moro (45′ Pedro ), Immobile , Felipe Anderson . Allenatore: Martusciello

Arbitro: Abisso

Ammoniti: Mandragora (T), Ola Aina (T), Brekalo (T), Marusic (L), Luiz Felipe (L), S. Milinkovic-Savic (L)

Espulsi: –