Vagnati:”Belotti?C’è ancora tempo,sul mercato faremo qualcosa”

Davide Vagnati, direttore tecnico del Torino, ha parlato ai microfoni di Mediaset.

BELOTTI – «E’ un corno della nostra squadra, mi auguro rimanga con noi il più a lungo possibile. Il suo contratto è in scadenza nel 2022 ma c’è ancora tempo per parlarne. Nel calcio non si sa mai, può succedere di tutto ma ci auguriamo resti con noi. Andrea tiene molto al Torino ed è una cosa molto importante, vediamo cosa succederà in futuro».

STAGIONE – «Abbiamo tutto per fare qualcosa di diverso dall’ultima stagione, siamo convinti di poter invertire la rotta per il bene di tutti: il bene del Torino viene al di sopra di ogni cosa. Il pubblico potrà darci una mano».

GIOCATORI IN USCITA – «Nel calcio moderno, diventa difficile parlare di giocatori in entrata e in uscita. Le società sono in difficoltà e pagare i transfer è complicato per tutti: si punta sempre a mantenere i giocatori, la nostra è una società importante. Chi fa parte del Torino deve cercare di fare il professionista fino all’ultimo, non mi piace parlare di giocatori in partenza o meno ma succederà sicuramente qualcosa: faremo qualche operazione per perfezionare la rosa».