Juric:”Lyanco vuole lasciare il Toro”

Il futuro di Lyanco sarà lontano da Torino. Il difensore brasiliano è in cima alla lista dei partenti del club granata, che sta sondando il mercato a caccia di società interessate al calciatore classe 1997.

Il difensore piace molto al Betis Sivigia ma la trattativa ancora non è decollata del tutto, ci sarebbe differenza fra la richiesta di Cairo, 12 milioni, e l’offerta andalusa di sei.

Nell’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, l’allenatore del Torino Ivan Juric ha espresso a chiare lettere la volontà di Lyanco di lasciare il ‘Toro’ e tentare una nuova esperienza altrove.

C’è qualcuno, come ad esempio Lyanco, che vuole andare via e lo accontenteremo” sono state le parole pronunciate del tecnico croato.

Juric ha lanciato un segnale chiaro a tutti i suoi calciatori: non vuole trattenere chi non sposa il suo progetto. Un messaggio fatto recapitare anche al capitano , Andrea Belotti. Il centravanti del Torino ha il contratto in scadenza il 30 giugno 2022.

Dopo quattro anni (in mezzo una parentesi di sei mesi al Bologna) e 53 presenze l’avventura di Lyanco al Torino è giunta ai titoli di coda. Sul 24enne difensore brasiliano c’è da registrare l’interesse del Betis: la trattativa procede, il Torino e Lyanco sperano di trovare l’intesa col club andaluso per dirsi definitivamente addio.