“Immobile è stato patetico”

Non una prestazione da ricordare quella di Ciro Immobile contro il Belgio: l’attaccante dell’Italia non ha vissuto la sua miglior serata in azzurro e a conclusione di una gara conclusa comunque tra festa e sorrisi il mondo del calcio si è espresso non certo in toni lusinghieri sul centravanti della Lazio.

Una prestazione opaca può capitare a tutti, e va detto in premessa: Immobile avrà modo di rifarsi contro la Spagna, cercando di riprendere il filo delle prime gare di Euro 2020 (con i due goal contro Turchia e Svizzera). Non tutti, però, hanno preso bene la gara contro il Belgio.

Alan Shearer, storico attaccante inglese e simbolo di una generazione intera, ha commentato un episodio relativo al momento del goal di Barella e che vede protagonista Ciro Immobile:

“Non voglio nemmeno ridere di questo perché è patetico. Puoi vederlo dare un’occhiata all’arbitro prima ancora che veda cosa è successo. E’ pateticamente imbarazzante quello che è successo, ecco cos’è”.

Nello specifico, poco prima della serpentina del centrocampista dell’Inter, l’attaccante della Lazio cade a terra dopo un contatto con Vertonghen, dolorante, per qualche secondo: al momento del goal azzurro, Immobile si rialza e va ad esultare con i compagni. Gesto che non è passato inosservato.

Anche Gary Lineker, da anni conduttore TV, ha sottolineato l’accaduto, ridendoci su: poco importa. Passeranno i giorni, poi sarà di nuovo il campo a parlare: e lì, Ciro Immobile, avrà l’opportunità di rimediare alla prestazione contro il Belgio.