Campionato Primavera: il Toro è salvo

Al triplice fischio, arrivato fortunatamente senza recupero, il Torino di Federico Coppitelli festeggia una salvezza fino al suo arrivo insperata completando una difficile rimonta, ma chiudendo la stagione nel modo peggiore possibile: subendo una manita in casa della Sampdoria, che avrebbe potuto ulteriormente arrotondare il risultato. A salvare il Toro è stato il ko interno del Bologna contro la Roma, recuperando però nel giro di un paio di minuti da 0-4 a 2-4, sfiorando la rete che avrebbe riaperto pienamente le sorti del match, mentre i granata passeggiavano allegramente venendo umiliati a Bogliasco. Si è salvato il Toro, è vero, ma il modo in cui è stata giocata la partita di oggi avrebbe meritato peggior esito, con la speranza che una stagione tanto disgraziata venga dimenticata e si possa ripartire con ambizioni diverse.