Juric furioso su Sky,lascia l’intervista

Pari col Napoli e partenopei che salutano la Champions. Il Verona è stato l’ago della bilancia di un campionato in cui dalla prima all’ultima giornata è rimasto saldamente nelle prime 10 del campionato. Il tecnico Juric però è stato protagonista di una lite furiosa con il giornalista di Sky Ugolini. Parole al vetriolo dell’allenatore che ha abbandonato l’intervista, ma prima ha utilizzato toni duri in diretta.

La sua intervista è durata lo spazio di una domanda. Che l’inviato al San Paolo non ha neanche terminato. L’allenatore ha preso male la frase in cui Ugolini sottolineava la buona partita giocata dagli scaligeri, e si è scatenato con toni duri.

Parole pesanti in risposta ad una domanda forse presa male. Juric ha bloccato il giornalista Ugolini di Sky e ha minacciato di abbandonare l’intervista. Prima però ha utilizzato toni durissimi. “In Italia accade sempre così – ha sottolineato l’allenatore – noi abbiamo fatto la nostra partita. Pretendo le scuse, è una vergogna”. Dallo studio in più occasioni hanno provato a riformulare la domanda. L’intenzione dei giornalisti era di non creare fraintendimenti, ma Juric non ha inteso riprendere l’intervista.

“Vado via, questa cosa non mi piace, è inaccettabile. Accade sempre così e mi sento offeso. Non voglio continuare l’intervista perché noi abbiamo fatto un grande campionato fino alla fine”. Potrebbero essere le ultime parole a Verona di Juric, che in campo ha mostrato di essere un buon allenatore, ma davanti alle telecamere spesso incappa in qualche passo falso.