Spezia-Toro: probabili formazioni

Dopo un turno infrasettimanale ricco di goal ed emozioni si arriva alla 37ª giornata, con sfide importanti fin dai primi appuntamenti. Spezia-Torino è uno dei due match che aprono le danze, mettendo di fronte due squadre ancora in piena lotta per la salvezza . 

La formazione di Italiano non vince da 6 partite, con il 3-2 ai danni del Crotone come ultimo risultato pieno. In questo periodo sono arrivate 3 sconfitte e 3 pareggi, tra cui l’ultimo per 2-2 nel derby ligure contro la Sampdoria . Piccoli passi, che tengono gli aquilotti fuori dalla zona retrocessione.

Lo Spezia non arriva al match col morale alle stelle, ma nulla a che vedere con un Torino reduce dall’umiliante 0-7 in casa contro il Milan . Un fulmine a ciel sereno, in quanto arrivato in un periodo nel quale i granata avevano perso una sola delle ultime 7 partite (per 0-2 in casa contro il Napoli).

Nel girone d’andata Spezia e Torino si sono affrontate in casa dei piemontesi il 16 gennaio 2021, in una gara terminata 0-0. Un risultato che tiene aperto il doppio confronto, nel caso di un arrivo a pari punti al termine della 38ª giornata.

PROBABILI FORMAZIONI SPEZIA-TORINO 

Classico 4-3-3 per Italiano, ma non mancano i dubbi in vista del match contro il Toro. Davanti a Provedel è corsa a quattro per i due posti sulle fasce laterali della difesa, con Vignali in vantaggio su Ferrer e Bastoni avanti rispetto a Marchizza. Pochi dubbi invece sul tandem Terzi-Erlic al centro, così come su Ricci e Pobega in mediana. Dovrebbe completare il trio Leo Sena, in corsa con Estevez. Attacco affidato al tridente Agudelo-Piccoli-Gyasi, con quest’ultimo in vantaggio su Farias. Possibile il reintegro di Nzola.

Per il suo ormai collaudato 3-5-2 Nicola ritrova la coppia d’attacco titolare composta da Belotti e Sanabria, tenuti a riposo contro il Milan. Mancherà invece per squalifica Linetty, sostituito da Rincon in una mediana completata da Mandragora e Verdi e con Vojvoda e Ansaldi sulle corsie esterne. In difesa rientreranno Nkoulou e Izzo e Bremer e avrà il compito di proteggere la porta di Sirigu.

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Terzi, Erlic, Bastoni; Leo Sena, Ricci, Pobega; Agudelo, Piccoli, Gyasi.

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Vojvoda, Rincon, Mandragora, Verdi, Ansaldi; Belotti, Sanabria.