Verso Toro-Milan: Ibrahimovic in forte dubbio

Il Milan potrebbe dover rinunciare a Zlatan Ibrahimovic nelle prossime due importantissime sfide di campionato contro Torino (assenza praticamente scontata) e Cagliari. A bloccare il campione svedese è il problema occorsogli durante la sfida vinta dai rossoneri domenica sera sul campo della Juventus.

Ibrahimovic, che è stato costretto al cambio al 66’ dopo uno scontro di gioco con De Ligt, non dovrebbe aver riportato nulla di grave ma, come appreso da ‘Sky’, per conoscere la reale entità del problema bisognerà attendere almeno un giorno.

Il ginocchio è gonfio e quindi non è consigliabile svolgere adesso una risonanza magnetica che è stata invece già programmata per la giornata di martedì.

Qualora le prime impressioni fossero confermate, Ibrahimovic potrebbe rientrare per l’ultima sfida di campionato in programma il prossimo 23 maggio sul campo dell’Atalanta.  

Una notizia certamente non positiva per Stefano Pioli e per il Milan. La squadra rossonera infatti farebbe a meno del suo uomo di punta in una fase decisiva della stagione e con la volata che porta ad una qualificazione alla prossima Champions League che è già partita.