Nicola:”Rammarico,ma il pari è giusto”

Davide Nicola ha parlato a SkySport del pareggio contro il Verona: “E’ stata una partita davvero tosta, contro una squara che ha un gioco consolidato dove se non sei disposto a certi sacrifici non ne esci. I ragazzi hanno fatto una buona partita, c’è il rammarico di aver preso il gol nel finale in contropiede, ma il risultato mi pare giusto. I ragazzi stanno dando tutti, si allenano in modo intelligente e importante, cerchiamo di crescere e migliorare sotto tutti i punti di vista, soprattutto in questo momento dove i risultati hanno un peso diverso. Ora accantoniamo questa partita dove siamo riusciti a dare continuità di punti e pensiamo alla prossima contro il Milan. Noi volgiamo sempre attaccare ripartendo con sei uomini, ma oggi contro questo Verona abbiamo potuto farlo a tratti, contro questo Verona non era sempre possibile”.

“Ci alleniamo tutti i giorni convinti di poterci salvare, sappiamo di dover lottare fino alla fine. Ci mancano quattro partite nel giro di poco più di una settimana, ma ho una rosa dove tutti riescono a dare il loro contributo, la considero una cosa importante “. Sul gol subito: “C’è stata una sequenza di errori, già prima avevamo rischiato in tre o quattro situazioni in questo modo. Potevamo avere più punti, ma ci sono anche partite in cui riesci a raccogliere meno, l’importante è non mollare mai”. Su Sirigu: “Adesso quello che è stato prima conta poco, mi interessa solo quesllo che stanno dimostrando in queste sedici partite, per me è molto. Lui è uno dei giocatori con più personalità e sono soddisfatto di lui e di tutti, ma c’è da battagliare ancora”.