Nicola:”Nulla mi preoccupa,dobbiamo lottare fino all’ultimo”

Al termine della partita persa contro il Napoli ha parlato a Sky il tecnico granata Davide Nicola: “Dobbiamo fare i complimenti al Napoli, i miedi ragazzi non hanno mai mollato. Abbiamo preso un gran gol, sul secondo si doveva fare qualcosa di più ma alla fine loro sono stati premiati da un rimpallo. Senza il secondo gol forse si poteva fare meglio. Dopo due gol così molti si sarebbero sciolti, noi non abbiamo mai mollato fino alla fine, bene sapendo che squadra avevamo di fronte”.

Sulla prossima gara: “Ora stacchiamo per un giorno, i ragazzi sono stanchi e ne hanno bisogno. Non siamo schiavi di quello che accade, si può perdere contro il Napoli, e non mi preoccupo di quelli che non ci sono, in questo gruppo mi fido ciecamente di tutti”. Sulla classifica: “Nulla mi preoccupa, sappiamo che dobbiamo lottare fino alla fine per salvarci, per essere qui abbiamo dovuto fare dei risultati importanti. Mancano sei partite, ad ogni partita possiamo migliorare la nostra classifica. Perdere contro il Napoli non ci toglie consapevolezze. Abbiamo creato quattro ocasioni per segnare, mi sarebbe piaciuto fare almeno un gol per vedere poi come andava a finire”.