Ag.Rodriguez:”Nicola con poca esperienza,non sa sfruttarlo”

Haroon Masoodi agente di  Ricardo Rodriguez se la prende con Davide Nicola,reo di non saper sfruttare le doti tecniche del suo assistito.In questa stagione il difensore svizzero ha disputato 14 gare in campionato e 2 in Coppa Italia, da Nicola è stato mandato in campo solo due volte con il Benevento e con il Crotone e una volta con l’Atalanta non è stato convocato per una sindrome gastro-intestinale. Come ha appunto dichiarato Masoodi al sito 4-4-2.com.

“Ricardo è arrivato al Torino nel settembre dello scorso anno e per lui una cosa era molto importante: giocare con continuità. Ma questo accade raramente e deprime il suo stato d’animo”.

“Credo che la poca esperienza dell’allenatore non gli permetta di apprezzare il modo di giocare e le qualità di Ricardo e non capisca bene come sfruttare le sue doti. L’allenatore del Torino si affida a difensori centrali alti e cerca uno stile di gioco a volte meno brillante con il suo 3-5-2, che finora ha avuto solo un successo moderato. E’ chiaro che ci aspettavamo qualcosa di diverso”.

Sul futuro di Rodriguez, che ha un contratto con il club granata fino al 30 giugno 2024, ha detto: “Ovviamente lo abbiamo anche immaginato in modo diverso”. A tempo debito quindi Rodriguez e il suo consulente cercheranno incontreranno i dirigenti del club granata “per concordare una prospettiva comune e praticabile”, anche perché Masoodi ritiene che Rodriguez “possa giocare in quasi tutte le squadre” grazie alla sua pluriennale esperienza, classe e intelligenza calcistica. E’ quindi ipotizzabile che se Rodriguez non giocherà di più e non avrà garanzie per le prossime stagioni chiederà di essere ceduto.