Belotti dopo aver deciso la partita:”Ancora tante battaglie davanti”

Le parole del capitano Belotti nel post partita.

Avete sofferto quando c’era da soffrire e segnato con un tiro nello specchio: è così che deve fare il Toro per rimanere in Serie A?

“L’atteggiamento deve essere quello che si è visto sia oggi che contro la Juve. Vincere non è stato facile, l’Udinese è una squadra fisica e con giocatori importanti. E’ stata una bella battaglia e sappiamo che da qui alla fine del campionato dobbiamo affrontare tante battaglie. Ci siamo preparati per questo”.

A fine partita avevi ancora qualcosa da dire a Sanabria: cosa di preciso?

“Sono un perfezionista, è un mio pregio ma anche un difetto. Ci sono state situazioni in cui siamo trovati bene e altre meno bene. Il fatto di poterne parlare a fine partite ci dà una mano a focalizzare meglio le situazioni”.

Com’è rimettere il pallone in rete dopo due mesi?

“E’ bello, ma la cosa più importante è stata portare a casa i tre punti. Sono felice per il gol, ma era fondamentale proseguire la nostra striscia”.

Completamente recuperato dopo il Covid: qual è la tua condizione?

“La percentuale la dice il campo, io devo solo pensare ad allenarmi e continuare ad allenarmi e lavorare duro perché davanti ci sono tante battaglie”.

COMMENTA L'ARTICOLO