Maxi-multa per la cena fuorilegge

Pavel Nedved e Fabio Paratici non hanno di certo gradito la cena organizzata a casa McKennie con Dybala Arthur tra gli invitati, andando contro le norme anti-Covid. Sfuriata dei due dirigenti bianconeri ai tre calciatori coinvolti, rei di aver messo a rischio l’intera squadra. Lo spogliatoio, secondo La Repubblica, è rimasto sconcertato dalla svolta autoritaria della società, che finora aveva sempre perdonato gli atteggiamenti poco corretti. Stavolta no. Si vocifera – si legge ancora sul quotidiano – che l’ammenda per Dybala potrebbe arrivare addirittura a 300.000 euro.

COMMENTA L'ARTICOLO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.