Ex-granata: Cerci,al peggio non c’è mai fine

Quindici presenze, zero reti, vari problemi fisici dovuti anche a una preparazione ritardata. Questo finora il ruolino di marcia di Alessio Cerci con la maglia dell’Arezzo. Un’avventura partita con grandi progetti e ben presto ridimensionata dai risultati sul campo e dalle prestazioni dell’attaccante che ora sembra essere scivolato ai margini della squadra toscana.

Secondo quanto riferisce Arezzonotizie il club avrebbe infatti deciso di mettere fuori rosa il classe ‘87 che nei giorni scorsi era stato escluso dai convocati per la sfida contro l’Imolese. A far precipitare la situazione sarebbe stato un diverbio con un compagno dopo un contrasto di gioco in allenamento con Cutolo e Stellone che erano dovuti intervenire per placare gli animi e poi la decisione di non convocare l’ex Roma e Fiorentina per la gara successiva. Ora si attende un comunicato ufficiale da parte dell’Arezzo visto che non è la prima volta che Cerci non figura nell’elenco dei convocati.

COMMENTA L'ARTICOLO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.