Calcio in lutto: Bellugi ha perso la sua battaglia contro il Covid

È scomparso all’età di 71 anni l’ex calciatore di Inter Bologna e Napoli, Mauro Bellugi. Mesi fa, a causa di complicanze legate al Covid 19 si era resa necessaria l’amputazione delle gambe: in quel momento un coro di solidarietà si era sollevato e l’ex presidente nerazzurro Massimo Moratti si era proposto per pagare le spese mediche. Bellugi è stato uno dei protagonisti del calcio italiano a cavallo tra gli anni ’70 e ’80 e collezionò 32 presenze con la maglia della Nazionale italiana. Nella mattinata di oggi è arrivata la triste notizia della scomparsa.

Volto noto a tutti gli appassionati di calcio, visto che una volta appesi gli scarpini al chiodo era diventato un apprezzato opinionista televisivo, nel corso degli ultimi si era trovato a combattere una durissima battaglia contro il Covid.

Ricoverato lo scorso 4 novembre, le sue condizioni si erano aggravate nel corso delle settimane successive.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: