Vagnati:”Nicola ha responsabilizzato tutti”

Il ds del Torino Davide Vagnati è stato intervistato da Sky Sport.

Sulle difficoltà di far capire alla squadra che l’obiettivo è la salvezza: “Penso che il valore di una squadra sia quello che si vede sul campo.La classifica dice questo, anche secondo noi abbiamo un roster che potrebbe ambire a qualcosa di diverso ma dobbiamo cambiare l’inerzia sul campo. 

Su quanto incide la situazione Covid sulla preparazione della partita: “Zero perchè non dobbiamo avere alibi, abbiamo i giocatori pronti per disputare la partita e chi è a disposizione deve fare una grande gara”.null

Su come si esce dal momento difficile: “E’ tutto un filo, quando i risultati positivi è tutto più semplice, se si riesce a fare una vittoria, con un allenatore bravo a motivare come il nostro, saremo in grado di toglierci delle soddisfazioni”.

Sul rapporto Zaza-Belotti e sulla grinta all’interno del gruppo portata da Nicola: “Sicuramente Davide (Nicola) ha provato a responsabilizzare tutti i componenti della squadra perchè c’è bisogno di tutti. Andrea e Simone hanno un grandissimo rapporto quindi è importante anche quello che si vive al di fuori del campo, dove c’è simpatia e stima. Siamo convinti ci daranno una grande mano”.

Sullo scarso apporto degli innesti estivi e sull’apporto che devono dare i giocatori che sono al Torino da più tempo: “Non mi piace fare distinzione tra vecchi e nuovi. Qui c’è il Torino e lottiamo tutti per la salvezza, tutti dobbiamo dare il nostro contributo. Non voglio parlare di vecchi e nuovi, tutti insieme dobbiamo uscire da questa situazione”.

COMMENTA L'ARTICOLO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.