La Roma su Sirigu

La Roma a gennaio potrebbe cambiare portiere. Secondo le ultime di mercato il club giallorosso sarebbe interessato a Salvatore Sirigu.

La famiglia Friedkin sarebbe rimasta molto delusa dagli ultimi risultati ottenuti, per questo motivo la nuova proprietà vorrebbe intervenire in maniera importante sul mercato.

Il primo obiettivo dei giallorossi è un nuovo portiere: Pau Lopez e Mirante, per diverse ragioni, non convincono. Se a gennaio arrivassero richieste per lo spagnolo, si potrebbe considerare un nuovo acquisto.

Il primo nome potrebbe essere quello di Salvatore Sirigu, altrimenti in estate la società proverà a prendere uno tra Gollini e Silvestri.  

Il momento di Sirigu a Torino è molto delicato,per non dire che sembra finito il suo ciclo in granata.

Tutto dipende da Pau Lopez: se la Roma riuscirà a piazzarlo a gennaio, anche in prestito, allora Sirigu potrebbe diventare il nuovo portiere giallorosso. La situazione adesso è questa. Non ci sono alternative, anche se il portiere più pagato della storia, domani sera, contro il Cagliari, sarà di nuovo titolare.

Mirante, nonostante tutto, non ha fatto male. Ma sa anche lui che non può giocare tutte le partite. L’ex Bologna, oltretutto, è stato preso per fare il secondo e, nel caso di necessità, essere buttato nella mischia senza problemi.

Ecco perché cresce l’intenzione all’interno della società giallorossa di andare a prendere a gennaio un portiere che possa concludere la stagione senza dare troppi pensieri. E tutto porta a Salvatore Sirigu, che ormai al Torino ha lasciato il posto a Milinkovic-Savic nella rivoluzione messa in atto da Giampaolo nelle scorse settimane.

Ma tutto, come detto, gira intorno al portiere spagnolo. Se non parte nessun acquisto tra i pali diventerà realtà. La Roma sarebbe anche disposta a cederlo in prestito per qualche tempo con la speranza che giochi e si rialzi dal momento negativo – partito dall’errore nel derby e continuato con il problema alla mano – che non lo fa stare tranquillo. E potrebbe accollarsi anche una parte dell’ingaggio. Bisogna trovare una squadra pronta a dargli fiducia. E, secondo quanto riporta anche la Gazzetta dello Sport, la Roma potrebbe anche decidere di offrire al Torino uno scambio di prestiti: Pau Lopez in Piemonte; Sirigu nella Capitale. 

COMMENTA L'ARTICOLO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.