Calciomercato: la Fiorentina pensa a Zaza

La Fiorentina pensa con forza a Simone Zaza per rinforzare l’attacco Viola a gennaio. L’attaccante del Toro è finito ai margini, l’amore coi granata non è mai sbocciato. La formula sarebbe quella del prestito con diritto di riscatto da fissare.

A fronte di quel minimo di crescita mostrato da Federico Bonazzoli, e a un Verdi che sembra poter tornare a fare il suo, da seconda punta, torna dunque d’attualità il tema dell’addio, che potrebbe a breve consumarsi tra il Toro e l’ex-Juve e Valencia.



A tal proposito, stando a quanto riportato sulle pagine del QS-La Nazione di oggi, si sarebbe registrato un nuovo contatto tra Fiorentina e Toro. I viola avevano già sondato Zaza tra l’estate del 2019 e la finestra invernale del 2020, e, pur collocando il ventinovenne di Policoro tra gli obiettivi di scorta (alle spalle del solito Piatek, del laziale Caicedo, e dell’ex-partner in azzurro di Zaza, Graziano Pellè), sarebbero disposti ad accoglierlo in squadra.

Anche sobbarcandosi i 750mila euro dello stipendio per metà stagione attualmente percepito dal giocatore. Primi accenni di trattativa, sulla base di un prestito semestrale: il Toro vorrebbe inserire anche un diritto di riscatto, presumibilmente a 10 milioni di euro. Cifra che, una volta incappata, eviterebbe di incappare in una minusvalenza; cifra tuttavia, rispetto all’attuale status del giocatore, decisamente fuori mercato, al momento.

Ancora sotto contratto col Toro fino al giugno 2023, Zaza ha finora siglato, in due stagioni e mezza, quindici reti (coppe incluse), in 65 presenze complessive. E un amore mai davvero sbocciato.

 

One comment on “Calciomercato: la Fiorentina pensa a Zaza
  1. Roberto ha detto:

    Subito, mi offro per accompagnarlo…..

COMMENTA L'ARTICOLO