Ex-granata: arriva il debutto in Champions per Gomis

E’ arrivata la soddisfazione del debutto in Champions League per Alfred Gomis. Il portiere cresciuto nel vivaio del Toro ieri sera, martedì 20 ottobre, è sceso in campo tra i pali del Rennes contro i russi del Krasnodar, nella gara valida per il primo turno del girone A della massima competizione continentale.

Per i bretoni è arrivato un pareggio: in vantaggio con il rigore di Guirassy al 56’, hanno incassato il pareggio di Ramirez dopo pochi minuti. Gomis è arrivato al Rennes in estate, dopo una stagione al Digione, sempre in Ligue 1. Nell’altra gara del girone pareggio senza reti tra Chelsea e Siviglia.

Nato a Ziguinchor in Senegal e cresciuto a Cuneo in una vera e propria dinastia di portieri (il papà Charles, il fratello maggiore Lys e più giovani Maurice e David), Alfred si è formato nel vivaio del Torino e poi ha maturato esperienze importanti in prestito in Serie B, sempre come titolare, a Crotone, Avellino, Cesena e Salernitana (con un presenza anche nel Bologna in Coppa Italia), senza però riuscire a conquistare la maglia da titolare nel Torino. Nel 2017 è passato alla Spal, con cui ha esordito in Serie A e ha giocato 49 partite prima di trasferirsi in Francia.

Dopo alcune convocazioni nelle nazionali giovanili italiane, nel 2017 ha scelto di giocare nella nazionale del Senegal, con cui ha disputato già 11 partite, partecipando, pur senza giocare, ai Mondiali di Russia 2018 e disputando da grande protagonista la Coppa d’Africa 2019, persa solo in finale.

COMMENTA L'ARTICOLO