Cairo:”Fiducia in Giampaolo”

“Il Covid è una situazione particolare, dobbiamo adattarci e speriamo non ci siano ulteriori positività. Purtroppo sono cose che accadono, accadono a voi e accadono agli altri”. Urbano Cairo ha rilasciato una intervista a margine della presentazione del ‘Festival dello Sport’. “Ovviamente – prosegue – devono esserci delle regole precise, bisogna decidere quali partite si possono o non si possono giocare a seconda di quanti sono i positivi di una squadra, altrimenti rischiamo di essere in balia di questo evento eccezionale. Ma ci vuole in generale comprensione e disponibilità, oltre che una calma interiore forte sperando poi di superarla grazie al vaccino o a tutto quello che va fatto”.

Su Marco Giampaolo: “C’è molta fiducia in lui, molta positività. Giampaolo ha tutto il tempo dinanzi a sé per insegnare il suo calcio. Sta facendo le cose in un modo nuovo, i giocatori lo apprezzano ma è chiaro che ci vuole in po’ di tempo. Dobbiamo andare avanti a testa alta, col sorriso e con positività”.

​”Mercato? Ci siamo mossi tanto, in un mercato fermo. anche come investimenti. Si parla del regista: Giampaolo non mi dice che è la sua necessità primaria. il difensore centrale? Neanche, vediamo. Vediamo quel che riusciremo a fare”.

One comment on “Cairo:”Fiducia in Giampaolo”
  1. Roberto ha detto:

    E dire che a Firenze c era… evidentemente vede partite diverse da quelle che trasmettono in Tv. Sarà colpa di chi fa le riprese?

COMMENTA L'ARTICOLO