Toro-Pro Vercelli: top e flop - IL TORO SIAMO NOI
Toro-Pro Vercelli: top e flop - IL TORO SIAMO NOI
Toro-Pro Vercelli: top e flop - IL TORO SIAMO NOI
Toro-Pro Vercelli: top e flop - IL TORO SIAMO NOI
Toro-Pro Vercelli: top e flop - IL TORO SIAMO NOI

Toro-Pro Vercelli: top e flop

Sconfitta in amichevole per il Torino, che ha perso 2-1 contro la Pro Vercelli. La formazione era molto sperimentale, perché senza i nazionali come Belotti. Giampaolo conferma comunque il suo 4-3-1-2, c’è Berenguer dietro a Zaza e Millico. Izzo ancora da terzino destro, Rincon davanti alla difesa.

Il Torino chiude il primo tempo in vantaggio per 1-0, il gol è di Millico su assist di Berenguer al 40’. Nel secondo tempo c’è qualche cambio, il Torino subisce la rimonta in 4 minuti, dal 20’ al 24’ della ripresa. Prima su rigore, fallo commesso da Djidji. Poi su punizione, segna Schiavon.

Tra i promossi c’è l’autore del gol Millico, prova positiva e non sbaglia davanti alla porta. Il giovane Buongiorno è stato provato come terzino sinistro, ha fatto bene. In difesa il migliore è Bremer, mentre Djidji è bocciato. Izzo non è ancora perfettamente a suo agio nel ruolo di terzino destro. Delude Edera che entra nel secondo tempo, non brillano neanche Meitè e Rincon. Sufficienza per Nkoulou, promosso Berenguer che ha fatto l’assist.

TORINO-PRO VERCELLI 1-2
MARCATORI: pt 40′ Millico, st 21′ Rosso (Rig.), st 25′ Schiavon
TORINO (4-3-1-2): Milinkovic-Savic (st 18′ Rosati); Izzo (st 1′ Fiordaliso), Nkoulou (st 18′ Djidji), Buongiorno, Bremer; Meite (st 18′ Verdi), Segre, Rincon; Berenguer (st 27′ Kone); Millico (st 27′ Rauti), Zaza (st 27′ Edera). A disposizione: Zaccagno, Falque, Aina, Ferigra, Celesia. Allenatore: Giampaolo. 
PRO VERCELLI: Saro, Masi, Iezzi, Emmanuello, Auriletto, De Marino, Rodio, Erradi, Romairone, Rolando, Della Morte. A disposizione (entrati nel secondo tempo): Tintori, Moschin, Barbini, Crialese, Graziano, Mal, Merio, Petris, Bruzzaniti, Rosso, Secondo, Volpatto, Tochukwu, Schiavon. Allenatore: Modesto.